piaggio

I socialisti di Cevoli e i rapporti con il PCI a Lari

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Non espressa

Fernando Brachini racconta il suo avvicinamento al Partito Socialista e alla sezione di Cevoli negli anni '60, riportando anche i racconti dei vecchi compagni relativi al passaggio della guerra.

Ricorda anche l'attività politica come operaio alla Piaggio di Pontedera e come segretario dell'Unione Comunale del P.S.I. del COmune di Lari.

Da Lavaiano a Perignano. Sempre per inventare qualcosa...
Narratore
Ascoltatore
massimo 12 Marzo 2015 - 6:22pm
Autorizzazione trascrizione
Autorizzata

Il racconto della vita, dall'infanzia come figlio di una famiglia di mezzadri al passaggio del fronte, tra Perignano e Lavaiano.

Dalla vita fascista alla guerra. Per diventare piaggista

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Non espressa
Documento trascrizione

Enrico Panichi parla della sua esperienza di vita, ripercorrendola dall'infanzia e dandoci, di conseguenza, dei dettagli curiosi su quali erano i giochi da bambini tipici di allora, oggi scomparsi, come per esempio, la lippa.

Da Calcinaia a Biella, fino alla Liberazione

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Non espressa
Documento trascrizione

L'audio di questa testimonianza risulta di scarsa qualità perché l'originale si trova su audiocassetta riversata in digitale il 22 marzo 2013.

Nella sua intervista, Nilo, piaggista di Calcinaia, ricorda, prima di tutto, la vita di un tempo: quali erano i giochi preferiti dai bambini, cosa si mangiava di solito, com' era la scuola e l'educazione fascista.

Dopo la guerra: ritorno alla vita civile

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Autorizzata
Trascrizione realizzata da
Documento trascrizione

Elio Rossi, reduce dalla guerra d'Africa alla soglia dei suoi novant'anni, racconta il ritorno a Pontedera dove trova lavoro come barbiere, dopo aver appreso della morte della mamma.

Prima chiede che gli vengano versare le regolari "marchette" per poter andare tranquillamente in pensione e poi decide di entrare a lavorare alla Piaggio, proprio nel periodo caldo degli scioperi (compreso il ricordo dello "scioperone").

Successivamente vince un concorso come usciere e, successivamente, centralinista dell'ospedale Lotti.

La Piaggio: da Pontedera a Biella. E ritorno

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Non espressa

La liquidazione della Piaggio

A quel tempo là, te capisci... era... al mondo d'oggi 'un enno nulla ma, a quel tempo là, si riscosse dieci milioni e rotti... a que' tempi là egli eran milioni, eh. Ci si 'omprava guasi mezzo quartieri.

Cittadina del mondo
Narratore
Ascoltatore
massimo 4 Novembre 2010 - 5:15pm
Autorizzazione trascrizione
Autorizzata
Trascrizione realizzata da

L'intervista ad Athe Gracci ha ruotato principalmente sul tema dell'immigrazione in quanto era finalizzata alla realizzazione della raccolta di racconti "Cittadina del Mondo" edita da Tagete di Pontedera nel 2008.